Là dove c’era l’erba ora c’è un burger bar

Prima è arrivato il sushi, e i milanesi che ancora dicono al resto del mondo che l’hanno inventato loro. Poi i brunch, e i milanesi che già si sono stufati, il rito domenicale l’hanno lasciato agli immigrati teróni che ancora ci cascano. Poi le bakery, ovvero panetterie travestite da Papeete di Milano Marittima, per prezzi e frequentazioni, e i milanesi che si sono dati alla nostalgia per le michette di una volta. Ora in città si veste burger, è tutto un burger bar, è tutta una serata burger. C’è (non farò nomi) il fast food in centro, ma non da poveri, «lì un cheeseburger costa più di dieci euri»; c’è quello dei giovani cuochi che se la tirano molto, che sono molto fighi, che ti infilano l’avocado anche nelle patatine che sono bruciate, ma cosa vuoi, se la tirano molto, loro, sono molto fighi, loro; c’è il posto sui Navigli col pavimento a scacchi, la birra d’acero o quel che è, e altre cose di cui l’Italia aveva un grande bisogno, ti parlano in inglese perché sai, Milano è vicina all’Europa, ma che dico: a Tribeca; c’è il burger migliore della città che è così à la page da essere ovviamente kosher, ovviamente ultraortodosso, te lo ricordano ad ogni parola, ad ogni ordinazione, ad ogni kippah.
Ieri sera in una trattoria di Brescia ho mangiato manzo all’olio, e coppa, e spinaci bolliti, e bevuto sassella, e speso venticinque euri.

Annunci

6 Risposte to “Là dove c’era l’erba ora c’è un burger bar”

  1. brunella Says:

    si però Mattew qualcosa deve pure andare bene………il cibo è cibo…quel che conta è solo che sia di ottima qualità!!! ma per quello a milano c’è solo LILE!!!

  2. quartopianosenzascensore Says:

    Ah quanto mi ritrovo nel tuo post. Troppa sofisticatezza. Anche io sono per la trattoria di Brescia (ma niente manzo, sono vegetariana!)

  3. Ponch Says:

    Ma ‘na bella carbonara?

  4. magisamica Says:

    Reblogged this on magisamica.

  5. Elena Says:

    sì, hai ragione. Poi però ci sono quelli che gli piace lamentarsi e in quei locali ci vanno per poi dire che merda…sarai mica uno di loro?
    Io per esempio i locali da te citati manco li conosco.. non catturano la mia attenzione, ma certo io non sono trendy.

  6. Pig Says:

    è la moda del momento è vero. c’è a chi piace e a chi no. ovvio che se paragoni il prezzo di un hamburger da ristorante con quello dei vari McD o BK…. un hamburger fatto bene vale il prezzo di un secondo, dopotutto sono quasi 2 etti di carne.
    che poi ci siano posti che ci lucrano (e per di più mangi male)… beh, quella è la solita storia alimentata dalla gonzaggine di chi ci va.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: