Moriremo democristiani, ma con un ordine del giorno perfetto

All’affermazione dell’Alfano Angelino, secondo cui (sintetizzo) «con la sinistra al governo avremo i matrimoni gay», non è arrivata neanche stavolta la risposta che ci si aspetta da una forza progressista di un paese del G8 (che poteva essere, che so, «ma certo, continuiamo a fare i retrogradi; e comunque sì, nel programma si parla di coppie di fatto, che paura, eh?»), bensì il puntuale e bersanianissimo commento (sintetizzo) «ucci, ucci… sento toni da campagna elettorale». Laddove si vede il partito che punta alla modernità che ancora non siamo, e l’eterna sezione – con le sue paturnie sullo statuto, il linguaggio, i compagni – che rischiamo di restare per sempre.

Annunci

Una Risposta to “Moriremo democristiani, ma con un ordine del giorno perfetto”

  1. studentslaw Says:

    Reblogged this on Su Seddoresu.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: