Genova, così vicina all’Ariston

E mentre i giornalisti italiani dei giornali italiani fanno quello che gli riesce meglio, e cioè parlare di se stessi, titolando con le farneticazioni di Celentano su Avvenire e Famiglia Cristiana e Aldo Grasso (che per Repubblica però non esiste neanche all’anagrafe), nessuno dice che – proprio in tempi di tecnicismi, di regole, di scontrini fiscali – la macchinetta del voto popolare è saltata su Bersani, quell’altro. Del resto il Piddì ha già vinto l’anno scorso, con Roberto “anche gli operai possono innamorarsi” Vecchioni che tirava la volata a Pisapia e a tutti gli altri. Non si può mica vincere sempre.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: