E dal prossimo mese, solo interrogazioni programmate

Ed è stato in quel momento preciso che il buon Monti si è rivelato per quello che è: un professore retto, giusto, ma che non puoi interrompere durante la lezione. È stato quando il pur docile alunno Fazio, seduto in prima fila e con tutti i compiti delle vacanze fatti, gli ha chiesto qualcosa a proposito di Iva e ventitré percenti, e il prof ha replicato secco: «Ma che caduta di livello!». Non una domanda legittima e fin troppo cauta su quel che va legiferando il suo governo, solo un’interruzione della lezione. Sto qua a spiegarti la poetica di Virgilio, e tu mi dai noia coi tuoi problemi di metrica? La cosa buona è che in questo paese non si accettano più giustificazioni – specie quelle dei genitori.

Annunci

2 Risposte to “E dal prossimo mese, solo interrogazioni programmate”

  1. Arnoldo Says:

    Una Seconda Repubblica stretta fra i Prof. (professori e profittatori).

    Cordialmente

  2. Giuseppe Says:

    Bella ironia ;-))

    http://giuseppemilano.wordpress.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: