Amanda è libera, e noi non avremo neanche un plastico di Villa San Martino

Non tanto l’attesa dell’uscita dal carcere dei due used to be guilty come fosse quella dei concorrenti del Grande Fratello. Non tanto il «punto psicologico» di Crepet, sconvolto dal fatto che quegli stessi due, proprio quel pomeriggio lì, fossero andati a «comprare biancheria intima» in una «boutique del centro di Perugia» che probabilmente era Tezenis. Non tanto il fatto che no, non è la CNN – che in Rai non sanno neanche da dove trasmette. Soprattutto Bruno Vespa che non si tiene, che dice a tutte le Bongiorno di passaggio «complimenti per questo grande successo professionale», che gongola per l’efficienza della giustizia italiana. Proprio la sera in cui il suo amico Silvio ha preso un altro impegno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: