P-Day

Dalle due del pomeriggio alle due di notte, dall’Elfo al Duomo, tra linee telefoniche bloccate, batterie scariche, e molta roba arancione.

«56. Cauti.» (ore 14:28, il primo sms, quello che mi fa passare l’ansia)

«Ma qui ci sono tutti i migliori!» (P., quando mi vede arrivando all’Elfo)

«La domanda vera è: ma c’è tutta ’sta gente con vestiti arancioni nell’armadio?»

«Ma è arrivato e non l’abbiamo visto o è entrato da dietro?» (sms che lamenta l’entrée defilata del Pisapia all’Elfo)

«Ciao, sono in Buenos Aires, nel senso di Argentina.» (Matteo)

«Salvini, l’unica riflessione che devi fare è che sei un coglione!» (parlando al maxischermo)

«Vabbè. D’accordo. Ciao. È la rivoluzione.» (in corteo verso Piazza Duomo)

«E ora partirà la politica delle tre C: Collettivo, Cineforum, Comizio.» (Stefano)

«Come dicono i Dik Dik…» (Lella Costa)

«Cioè, abbiamo vinto e ci tocca vedere i comici di Zelig? Se perdevamo che ci davano?»

«Ma non mi uploada niente!» (Io)

«Attenti ai portafogli, che stasera è pieno di zingari.» (Nicola)

«… i sepolcri imbiancati e le loro trame…» (Nichi Vendola)

«Ma ora Pisapia me lo leva l’esercito da sotto casa, vero?»

«Ma non mi uploada niente!» (Io/2)

«Milano ha scelto. E ha fatto la scelta giusta.» (l’amico “ministro” Divi, sul palco di Piazza Duomo)

«Ricky Gianco, gli Stormy Six… Claudio Lolli non l’hanno chiamato? C’aveva pure la canzone su Zingaropoli…»

«Ecco, sta facendo coming out.» (alla frase di Pisapia: «D’ora in poi dovete starmi accanto, davanti, dietro…»)

«Sedatela. Non ha nessuna intenzione di mollare quel palco, lo sapete vero?» (parlando di Lella Costa)

«Vabbè, niente, c’ho la pelle d’oca alta così.»

«Ma la Dandini non era romana? Ma cazzo c’avevamo ‘sta fortuna, per una sera…»

«Madonna che tenero Pisapia, ha pure la “erre” caprina.»

«Quanto sta rosicando Veltroni. No, dimmelo.»

«Ma non mi uploada niente!» (Io/3)

«Ed è subito dance hall salentino.»

«Son qui anch’io. Guardando il Duomo sulla sinistra. È tutto arancione.» (l’ultimo sms della giornata, dalla stessa persona che m’aveva mandato il primo)

E poi niente, probabilmente continua, per ora mi viene solo in mente che era tutto molto figo.

Annunci

2 Risposte to “P-Day”

  1. Arcesilao Says:

    Pisapia è tanta roba.

  2. Clo Says:

    Ieri sera un’amica ha perso il cell nella folla in piazza duomo. Un ragazzo l’ha trovato, ha risposto quando ha squillato (era lei dal telefono di un’amica) e stamattina le ha dato appuntamento per ridarglielo 🙂
    bello, no?
    (no, è che io poi penso che si piacciono, etc. – vabbe, ma già la restituzione noon è male, no?)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: