Meglio un giorno da film di Polanski che cento da film di Muccino?

Sentire prima l’amico che ti dice «Ormai con lei è diventata La guerra dei Roses. E io non dico che volevo Notting Hill, ma almeno L’ultimo bacio.» Poi rivedere Bitter Moon, e cioè Luna di fiele, e cioè uno di quei film «un po’ porno» usciti quando eravamo troppo piccoli e visti troppo male. E accorgersi che non hai molto da dire a quelli che prima affermano con sicurezza «Have you ever truly idolized a woman? Nothing can be obscene in such love» e poi, alla richiesta di lei «I want to give you the rest of my life», replicano «I don’t want the rest of your life. I want my own.» E conta ben poco che in mezzo ci sia cercati di convincere che «Everyone has a sadistic streak, and nothing brings it out better than the knowledge you’ve got someone at your mercy.» Non servono inquilini del terzo piano a dimostrare che il sadismo è la prima cosa che ti si ritorce contro. E niente, dalla prossima fidanzata fatevi regalare Siddharta, non il marchese De Sade.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: