Il mondo visto dalle cucine di Gosford Park

È la solita vecchia canzone, il “dalla parte delle servette” da cui ebbe origine quella piccola cosa nota come Romanzo Inglese. Solo per dire, a scanso di excursus, che da quando ho un nuovo buco della serratura da cui osservare il mondo, il mondo mi pare ancora più meraviglioso. La prima volta l’ho pensato quando l’eterno casotto Israele-Palestina era abilmente risolto con un «per fortuna che da quelle parti si può fare il bagno nel Mar Morto: resti a galla, sai?». La politica italiana era «accidenti, questa sera invece che venire a mangiare pappardelle al ragù potevo stare comodamente sul divano a guardare Renzi». La politica internazionale «no, ma hai visto WikiLeaks? no, ma che forti questi di WikiLeaks; no, ma che fighi a WikiLeaks», ché in certi casi basta il brand. Il cinema era «Michel Gondry è il più grande regista di tutti i tempi… ma come diavolo si chiama quel film bellissimo… quello della videoteca… quello con Jack Black?!». E allora lì, come un Will Hunting qualsiasi, non ho resistito, ho posato la ramazza e ho gridato: «Be Kind Rewind!». Senza permettermi di dire che però Via col vento, che però Io e Annie, che però La vita è meravigliosa, che però. E che, se proprio si doveva rinunciare a un piatto di pappardelle per capire che non ci sarà nessuna piazza a salvare questo paese, non Renzi: Bersani.

Annunci

2 Risposte to “Il mondo visto dalle cucine di Gosford Park”

  1. Attilio Says:

    Non ho capito quasi niente. Però, Gosford Park, che gran film.

  2. Benedetta Says:

    A me intanto succede alle prove: “hai presente Risveglio di primavera di Uedcaind”?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: