Risvegliarsi ormai per me non ha senso senza te

Era lì che si lamentava da un casino, dai, l’avete visto tutti.
Era chiaro che non ci stava più dentro.
E tanto poi lo sapevamo che sarebbe finita così.
Lui che viene lasciato, anche perché se no se ne andava mesi fa.
Sempre meglio lasciare che essere lasciati, ma tanto lui non l’ha mai capito.
Cioè, lui di lasciare non è mai stato capace. Mai.
Lui era quello che voleva fregarci tutti, e accettava certe cose che boh.
E adesso dirà in pubblico che sta bene, anzi benissimo.
Alzerà la voce per non farsi sgamare.
Dirà che ha già trovato qualcun altro.
E tutti gli crederanno.
E io lo so, però, che tutti i giorni ripenserà a questi sedici anni.
E sarà lì a pensare perché è finita così. Che, in fondo, siamo stati una così bella coppia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: