È pur sempre il paese di Mamma Mia, insomma

A parte che c’è la crisi, ma ti fanno lo scontrino anche sotto l’ombrellone.
A parte che mentre vedi la partita in spiaggia, sullo schermo si riflettono i culi delle cubiste.
A parte che al porto ti passa davanti Jean-Paul Gaultier, con una maglietta marinara di Jean-Paul Gaultier.
A parte che a un certo punto lo vedi, esiste, il famigerato trikini.
A parte che sui lettini stravincono Jeffrey Deaver, Elizabeth George, Jodi Picoult, e io resto col mio Tom Wolfe e le onde.
A parte che l’insalata greca vince sull’alito pesante.
A parte che la nave Costa Crociere è il vero ecomostro.
A parte che accanto a te, al ristorante, ci sono ragazze rosse ex Grande Fratello, ex ginocchia di Silvio, e l’Italia è questa qua.
A parte che io sono per i paesaggi da cartolina.

Annunci

Una Risposta to “È pur sempre il paese di Mamma Mia, insomma”

  1. nadiaber Says:

    A parte che…
    Che sono stanca di farmi da parte!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: