In poche parole, una poker face

Ci vuole la faccia molto tosta – o molto grande, come sui manifesti – per lanciare il claim «In poche parole, un’altra Italia» e poi vantare come unica notizia del giorno (del mese?) una partecipazione alla finalissima dell’Ariston, non si capisce se come superospite, orchestrale, loggionista, spalla di Pupo (o forse è solo che Lady Gaga costava troppo). Sanremo bisogna saperlo portare. E, se ci si va, non andare coi fiori (per ovvi motivi), ma neanche con motivazioni non petitae: «Il Pd è popolare, senza snobismi, va dove c’è la gente. Dove ha dei problemi e soffre. Ma anche dove si diverte». Il codadipaglismo (declinato spesso in: fregole di finto “popolarismo”) ha chiuso le sezioni. Chiuderà anche i circoli?

Annunci

2 Risposte to “In poche parole, una poker face”

  1. omniaficta Says:

    Non ci siamo, proprio non ci siamo. Vorrei un PD che che sapesse davvero che c’è un’altra Italia: quella delle scuole senza soldi, degli ospedali senza infermieri, delle fabbriche senza lavoro. Senza parole…

  2. Claudia Says:

    Lo slogan è smentito da tutto.
    Tra le altre anche dalle facce usate: una ragazza per parlare di precariato e disoccupazione, donna per l’istruzione e donna un po’ piu matura per la famiglia (sempre donne chi “chiedono” per i bambini, ma mi chiedo, i padri, li vedremo mai o a loro non frega niente? e poi, perchè non metterci una coppia, allora, nella foto?).
    Invece uomo per l’impresa, uomo maturo per sanità, ragazzo “alternativo” con classici occhiali con montatura di sinistra radical-chic per ecologia e nucleare… come si dice, live up to the stereotype!

    su facce, inquadrature, messaggi, “baloons”, non mi esprimo, che avete già commentato voi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: