Erano tre amici al bar

Ieri, seduti al tavolo accanto al nostro, c’erano tre tipi sui 35/40. Erano progettisti in un’industria automobilistica dell’hinterland. Erano in cassa integrazione a 700 euro al mese. Uno era stato sposato (con un figlio) e ora viveva con la nuova compagna (e un altro figlio). L’altro non era sposato, ma conviveva, e aveva un figlio di due anni. Il terzo era un single incallito, personaggio che non manca mai. Uno aveva una mano ingessata, come George Clooney, «però non ho la Canalis!». L’unico partito citato dai tre è stato la Lega. Si domandavano come si possono fare soldi. Erano simpatici. Probabile che non avessero seguito il caso Boffo, che ignorassero i casini esplosi nel Pdl, che non sapessero che il Pd è in piena fase precongressuale. Non dicevano però neanche parole come Berlusconi, o escort, o Noemi (non c’entra, ma ho visto in ritardo la sua intervista a Sky: vi prego qualcuno salvi quella ragazza dalla stupidità, sua e di chi le sta intorno. E le dia qualche ripetizione di inglese). Vivevano provvisoriamente, come tutti, questi provvisori tempi d’inizio duemila. I cocktail, a Milano, costano sette euri l’uno.

Annunci

3 Risposte to “Erano tre amici al bar”

  1. Wife Says:

    A volte costano anche otto, per dire.

  2. Comis Says:

    stica. un’acqua e menta 5 euro? rinuncio al peccato

  3. Qohelet Says:

    Cosa ti abbiamo fatto di male, noi poveri single incalliti? 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: