Col cuore

Ci sono in giro un po’ di film italiani divertenti, intelligenti, e – udite udite – capaci di intercettare un pezzo della nostra realtà. Dopo Tutta colpa di Giuda e Generazione mille euro (di cui si è parlato qui e qui), è arrivato Questione di cuore di Francesca Archibugi, brava regista che si era ultimamente un po’ persa. Il film – storia di un’amicizia sulla carta “impossibile” tra due uomini che si conoscono in rianimazione dopo un infarto – racconta di quanto siamo diventati soli, ma anche di come si possa riattivare l’umanità perduta. E anche di crisi (di tutte le strutture sociali), di chiusure e razzismi quotidiani, di famiglie allargate, di relatività delle soddisfazioni personali, di bisogno di solidarietà collettiva. Antonio Albanese e Kim Rossi Stuart sono (al solito) bravissimi, Micaela Ramazzotti (la svampita Sonia di Tutta la vita davanti) è un’attrice stupenda, il film è scritto molto bene e ha dentro molta tenerezza. Come insegna Albanese al piccolo Ayrton nel film, bisogna essere capaci di leggere il mondo attraverso lenti nuove.

Annunci

3 Risposte to “Col cuore”

  1. Stefania Says:

    Qual è la domanda???? 🙂

  2. Maria Adele Says:

    anche a me è piaciuto molto, non credevo possibile che Rossi Stuart potesse essere credibile nel ruolo di un borgataro. E invece è splendido.

  3. bt Says:

    facciamo tutti i pipistrelli (come dice albanese alla famiglia grezzona)…vicini vicini per sentirci meno soli e per non avere paura di dimostrare i sentimenti..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: