Un bel progetto

I comitati genitori di Vimercate hanno chiesto un incontro pubblico per parlare di riforma della scuola. C’è stato, ieri sera: una commissione consiliare aperta, dove genitori e docenti hanno sottoposto a consiglieri e giunta i loro dubbi sul fatto che l’ottimo sistema scolastico (pubblico) di cui godiamo nel nostro Comune possa essere snaturato. Sul fatto che salti il tempo pieno, che si perda la partecipazione del corpo docenti, che si azzoppi la didattica tornando indietro di trent’anni. Un piccolo esempio locale, per raccontare che si può ancora fare della buona politica: un confronto diretto tra cittadini e rappresentanti, molto trasversale e per niente ideologico, lontano dagli strilli della stampa, la prova che si può discutere anche di grandi questioni nazionali senza cedere al gossip. Per tutta risposta, la nostra sgangherata minoranza – a parole così attenta ai problemi delle famiglie, eh già – ha pensato bene di lasciare la sala, quando si è trattato di parlare direttamente col pubblico presente. Forse si aspettava una strumentalizzazione anti-Gelmini, che invece non c’è stata. Mitico, ad ogni modo, l’intervento di una consigliera di Forza Italia: «Sono stufa che passi tutto dalla politica – e lo dice, aggiungo io, una che fa il consigliere, sic – i genitori e gli insegnanti non si devono lamentare, ma proporci un bel progetto». Già, un bel progetto. Delle riforme e dei tagli ministeriali che penalizzano uno dei sistemi che funzionano meglio nel nostro Paese, chi se ne importa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: