Lo stile del capo

Credo che un ministro della Cultura, in un Paese come l’Italia, dovrebbe occuparsi d’altro piuttosto che redarguire programmi televisivi (leggete qui). Non ho visto la trasmissione incriminata, che magari era pure brutta. Ma il problema non sta qui. Il fatto è che lo stile del capo vince sempre. E in politica (almeno nella nostra) vince sempre più spesso il più forte. Anche se ha la faccia lunare di Bondi, a cui dedichiamo (come già in passato) una poesia scritta nel suo inconfondibile stile:

Falsa bonarietà

Malcelato terrore

Polemista catodico

Prono censore

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: