Il futuro è una terra straniera

I ragazzi che hanno sfilato ieri in tante città d’Italia ci dicono che dobbiamo pensare alle nuove generazioni come a una risorsa preziosa. E dimostrano che ci può essere uno spazio di protesta e riflessione dove non si cavalca la polemica strillata, ma si tenta di ragionare sul proprio incerto futuro, di capire dove può portare una politica di governo miope e disonesta, e come eventualmente proporre di correggerla. Qualche slogan un po’ facile, ma il clima è pacifico, non rassegnato, per quanto arrabbiato. Guardavo la foto di un ragazzo con in mano un cartello commovente: “Il decreto Gelmini mi ferisce”. Il futuro come una ferita, un percorso doloroso, un approdo precario.

Al cinema va molto di moda raccontare il famigerato dark side dei giovani made in Italy. La peggio gioventù. Qualche mese fa andavano alla grande gli eroi televisivi, consumistici e un po’ volgari (e non lo dico da bacchettone) dei Moccia-movie, oggi tirano (letteralmente: gira un sacco di coca) le bad girls di Un gioco da ragazze e AlbaKiara. I giovani sono sesso-droga-omicidi, sulla scia della cronaca più becera. Anche il più “intellettuale” Il passato è una terra straniera di Daniele Vicari (dal bel romanzo di Carofiglio) segue il trend: bravi Elio Germano e lo sconosciuto Michele Riondino, ma il taglio sociologico ha il fiato corto. Il problema è che sembra tutto costruito a tavolino per tirare su qualche soldo (capirai quanti). Ma i ragazzi là fuori sono un’altra cosa. Per fortuna. Ed è il futuro la loro terra straniera.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: