Hillary Balboa e l’Europa k.o.

L’Europa sta diventando sempre più radical chic, sempre più ombelicale, sempre più leggera. Stando a quel che si dice, si legge e si scrive nel Vecchio Continente, la campagna per le Presidenziali Usa la stanno facendo solo Obama e Hillary. Soprattutto Obama, che in tanti (me compreso) considerano una delle più interessanti espressioni del partito dell’asinello.
Intanto Billary strappano la Pennsylvania (e astutamente citano Rocky Balboa, l’immagine più eroica e iconica di Philadelphia) staccando il “coloured Kennedy” di 10 punti. Avanti così, Vecchia Europa. Che il prossimo 4 novembre rischia (non troppo fantasiosamente) di svegliarsi con il can-che-dorme John McCain sul soglio più alto del mondo. E di dover ammettere – alla faccia del pensiero critico di cui si fa vanto – che non ci aveva mai pensato.

Annunci

2 Risposte to “Hillary Balboa e l’Europa k.o.”

  1. Marco Says:

    E’ lo stesso ragionamento che stavo facendo l’altro giorno con un amico al Libra. Si sta dando troppo per scontata la vittoria del Pd americano, nonostante McCain stia dando, per certi versi, un nuovo volto al Partito Repubblicano, sfregiato dagli otto anni di George W.
    L’errore europeo sta, a mio avviso, nell’interpretare il pensiero americano attraverso la propria realtà e non per mezzo di quella statunitense, che è profondamente diversa sia culturalmente che storicamente…
    Le presidenziali di novembre non saranno una passeggiata per i democratici…

  2. Roberto Says:

    Ecco cosa scrivevo il 10 gennaio 2008.
    Ne son sempre più convinto. Bisogna saper scegliere lo sfidante prima ancora del presidente dei sogni. Ci vogliono parole calde e mente fredda. Insieme

    Opinione impopolare sulle primarie americane
    Sembra che tutti si debba avere un candidato preferito alle primarie americane.
    Io tifo per Hillary e sono iscritto alla sua newsletter.
    Mi piace Obama, credo sia importante la sua biografia e soprattutto l’azione di recupero di fasce significative di non voto, che in USA è una delle scommesse di fondo della democrazia.
    Ma penso che Hillary sarebbe il Presidente migliore in campo.
    Quindi forza Hillary, e compriamo il dominio RodhamClinton-Obama for America.

    P.S.Sto leggendo L’assalto alla ragione, di Al Gore, credo contribuisca alla mia opinione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: